San Martino Puppet Fest – 4 Novembre 2019 – Programma

04 novembre 2019

Visite guidate

ALLA SCOPERTA DEL MUSEO DEI PUPI

ore 11.00 / ore 11.30 /ore 12.00

 

Visite guidate

SCOPRIAMO LA BOTTEGA DEL PUPARO

ore 16.00 / ore 16.30 /ore 17.00

ore 17:30 – Museo dei Pupi

 

ore 17:00 – Museo dei Pupi

letture animate –

IL LUPO MANNARO

 

ore 18:00 Teatro Alfeo

spettacolo

IL LABORATORIO DELL’ASTRONOMO

Tecnica: oggetti

Compagnia Bicicletta verde – Cefalu’


04 novembre 2019.

Nel quarto giorno di festival ancora un’occasione per visitare con l’aiuto di un esperto il Museo dei pupi alle ore 11 / ore 11.30 / ore 12. Alle ore 16 / 16.30 / 17 scoprite i segreti dei pupari con le visite guidate al Laboratorio dei pupi. Al museo dei pupi alle ore 17 lo spettacolo Il lupo mannaro tratto sempre dalle favole di Luigi Capuana.

Alle ore 18 presso il teatro Alfeo si svolgerà un interessante lezione-spettacolo IL LABORATORIO DELL’ASTRONOMO della Compagnia Bicicletta verde di Cefalù: Imparare con il teatro. Uno spettacolo dove i personaggi racconteranno una storia, servendosi dell’uso di oggetti e modelli, alla scoperta dei segreti del cosmo.



 

 

COMPAGNIA BICICLETTA VERDE – CEFALU’
Siamo una famiglia che pone l’educazione e la formazione alla base di tutte le scelte.
L’educazione e la formazione propria e di chi ci sta accanto. Il processo educativo/formativo di una persona è totalmente connesso all’ambiente in cui si trova immersa e nei primi anni di vita, quelli più importanti, quell’ambiente è la famiglia e la scuola. La scuola come ambiente di formazione ha regole sue e ben strutturate. A scuola la didattica proposta per la formazione è una didattica formale. Noi invece ci proponiamo di educare utilizzando una didattica non formale.
Per portare avanti questa esperienza educativa condivisa abbiamo costituito la compagnia teatrale
bicicletta verde. Il nostro lavoro poggia su tre gambe: il teatro scientifico, le letture animate ed i laboratori didattici. Quindi il teatro in forme diverse ma tutte interconnesse. Queste sono le nostre “armi” per contrastare la sempre più dilagante povertà culturale che sempre meno spesso è sinonimo di povertà economica. Povertà culturale intesa come la mancanza degli strumenti per leggere la realtà, la mancanza di una coscienza critica e del senso pratico.